Condividi

sabato 31 ottobre 2015

L'editoriale lucchese del 31 Ottobre 2015



Ieri è venuto a mancare Albano Fini proprietario dell'omonimo forno di Bagni di Lucca, persona che ho incontrato soltanto una volta ma che mi ha lasciato un ricordo positivo: persona semplice, che ama il suo paese e la sua attività.
Stamani ho letto di lui come di un militante del Movimento 5 Stelle cosa che, a quanto so io, non era più non riconoscendosi nella direzione intrapresa dal Movimento in queste zone (piana e valle del Serchio) nonostante fosse stato uno dei promotori/fondatori.
Ecco un saluto a questo imprenditore che ha avuto anche diversi riconoscimenti per le sue focacce è doveroso e lo faccio col cuore: ciao Albano!

Passo di palo in frasca e voglio pubblicamente complimentarmi, dopo averlo fatto in privato, con Aldo grandi per il suo editoriale di ieri che dimostra le qualità di giornalista libero e, aggiungo io, scomodo; a volte sbaglierà mira, a volte "c'azzecca" ma di sicuro ha pochi (o nessuno) peli sulla lingua e dice e scrive in modo diretto e colorito che io definisco "di pancia" ma che dietro ha tanto cervello perché i contenuti e la consapevolezza ci sono anzi abbondano.
Vi consiglio di leggerlo e non solo perché fa un passo in avanti rispetto a ciò che dico sul centrodestra lucchese oramai da oltre 2 anni ma perché davvero merita... si lo ammetto... ho gongolato a leggerlo...




Posta un commento