Condividi

lunedì 16 novembre 2015

Sicurezza nel quartiere Arancio: CasaPound organizza un doppiopresidio serale tra via Orzali e via Diaz.


Lucca, 16 novembre – Un presidio di otto ore per due giorni consecutivi per denunciare il problema sicurezza e degrado nel quartiere dell'Arancio. E' l'iniziativa che CasaPound Lucca lancia per martedì 17 e mercoledì 18 novembre in via Orzali.

"Con questa iniziativa – spiega Lorenzo Del Barga, responsabile di CPI – vogliamo dare un segnale forte alle istituzioni, perchè sono tante le segnalazioni che arrivano dai residenti dell'Arancio, che chiedono maggiore tutela dopo il ripetersi di episodi di ogni tipo. Tra via Orzali, via Cantore e via Diaz vi è un enorme problema di sicurezza: furti, rapine, aggressioni, risse e violenze, spesso in pieno giorno, come l'ultimo episodio che ha avuto come vittima uno sfortunato signore aggredito e derubato alle 16:00. Il quartiere sembra abbandonato a se stesso, per questo intendiamo portare qui la dovuta attenzione da parte delle istituzioni e dei media."

"Vogliamo che la nostra presenza per due giorni nel quartiere – continua la nota – possa avere un duplice scopo: fungere da deterrente nei confronti di balordi e malviventi per evitare episodi di degrado e violenza, ma soprattutto servire come strumento per i residenti, che in noi potranno trovare sia un punto di riferimento per segnalare i disagi di qualsiasi tipo riguardanti il quartiere, sia una presenza politica di sostegno per il futuro della zona."

"Invitiamo pertanto i residenti di tutto il quartiere Arancio – conclude Del Barga – a venirci a trovare martedì e mercoledì dalle ore 16 alle ore 24 in via Orzali, sul lato del parcheggio della Conad. Inoltre chi volesse mettersi in contatto con noi può scrivere alla mail casapoundlucca@yahoo.it o chiamare il numero 3463205032."

CasaPound Italia
Sezione di Lucca

Via M. Rosi 76

Posta un commento