Condividi

mercoledì 30 dicembre 2015

Altopascio: Nascerà un nuovo parco in via Bruno Nardi a Spianate da 200mila euro


Comunicato stampa Comune di Altopascio

Un nuovo parco verde attrezzato sarà realizzato a Spianate, in via Bruno Nardi, per un investimento che sfiora i 200mila euro, da parte del comune di Altopascio .
Il progetto definitivo e esecutivo è stato approvato nel corso dell’ultima giunta municipale, presieduta dal sindaco Maurizio Marchetti , su proposta del vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Francesco Fagni, nell’ambito dei progetti realizzati con l’avanzo pluriennale e la deroga al patto di stabilità.
Si tratta di un’opera importante, in linea con altre aree simili che hanno interessato sia il capoluogo che le altre frazioni dell’intero territorio comunale, secondo un piano pluriennale con il quale l’amministrazione comunale intende dotare il territorio di zone a verde attrezzate e fruibili da tutti.
Il nuovo polmone verde attrezzato di via Bruno Nardi ricade in un’area che è piuttosto abitata, ha una superficie di 5500 mq che attualmente si presenta incolta, con una depressione consistente rispetto alla viabilità circostante. L’intervento prevede la riqualificazione della zona attraverso tutte quelle opere specifiche per percorsi pedonali, spazi per lo svago e punti di aggregazione, in modo particolare destinati ai più piccoli, ma anche un campo di calcetto a disposizione dei più grandi.
Per assicurare l’irrigazione sarà realizzato un pozzo artesiano per l’emungimento dell’acqua, saranno collocate alberature di alto fusto, insieme alla installazione di panchine e cestini porta rifiuti, che consentiranno di vivere il parco anche durante il periodo più caldo.
Sul tratto antistante la viabilità di via Bruno Nardi sarà ricavato un parcheggio di circa 20 posti auto a disposizione di residenti e fruitori del parco stesso, oltre che dei clienti dell’ufficio postale.
Il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti e il vicensindaco Francesco Fagni hanno motivato questo intervento in questo modo: “ Questo parco rappresenterà una grande opportunità per i cittadini- spiega Marchetti- vista la collocazione dell’area, praticamente priva del passaggio continuo di auto. Il nostro progetto di dotare ogni territorio di parchi pubblici fruibili anche e sopratutto dai più giovani procede con ottimi risultati e la piena soddisfazione dei cittadini. Sono tanti i progetti che abbiamo licenziato in questa ultima giunta municipale, cogliendo l’occasione che ci è stata offerta, grazie al nostro avanzo pluriennale che è stato realizzato grazie a una gestione molto oculata delle risorse finanziarie pubbliche”.
Posta un commento