Condividi

mercoledì 28 ottobre 2015

L'editoriale lucchese del 28 Ottobre 2015


Finalmente è arrivato... dopo anni di attese e dietrofront il piano per la riqualificazione dell'ex Ospedale Campo di marte è arrivato: Questura, scuole e housing sociale.
Desterà proteste, malumori ma, a mio parere, era fondamentale presentarlo e, sempre a mio modesto parere, siamo già in pauroso ritardo.
Ben venga l'intervento della Fondazione CRLucca meno quello di altri soggetti privati magari slegati dal territorio e con esclusivo scopo di lucro.
la valutazione messa a bilancio di 25 milioni di euro fatta dalla Regione nel 2005 è anacronistica e anche 12/13 milioni sono a tutt'oggi una cifra esagerata visto che su questa lottizzazione sono esistenti vincoli della sovrintendenza e destinazioni d'uso particolari che ne limitano il valore commerciale... diciamo che ASL e Regione Toscana dovrebbero essere contenti già di vendere in tempi brevi e per la valutazione beh secondo me senza l'impegno del Comune nel variare le destinazioni d'uso quella lottizzazione vale davvero poco... diciamo 5-6 milionia d essere generosi... ma tanto generosi...
Spero onestamente di vedere ultimato il piano di recupero dell'ex Campo di Marte in tempi che non siano epici ma che mi consentano magari di camminarci con le mie gambe per vederlo "a nuovo"
Personalmente vi avrei portato anche la Polizia Municipale nonchè la Misericordia attualemnte in centro in zona pedonale per risolvere anche quel problema e poi ok al plesso scolastico e anche all'housing sociale in cui mi piacerebbe veder realizzate unità abitative con molti spazi condivisi a svantaggio degli spazi privati in modo tale da favorire la collaborazione e la vita comune a dispetto di quel sempre più diffuso "starsene per conto proprio"... e allora avanti per essere costruttivi in questa "impresa" che merita di avere il contributo di tutti...


Posta un commento