Condividi

venerdì 4 dicembre 2015

Lucca: oltre 190 mila euro per la prevenzione incendi negli asili nido


Comunicato stampa Comune di Lucca

La Giunta Tambellini ha deliberato di stanziare oltre 190 mila euro per l'esecuzione di interventi di prevenzione incendio negli asili nido del territorio. In particolare saranno interessati dai lavori i seguenti plessi: "Acquario" a San Concordio (61.500 euro), "Il Pulcino" di San Vito (61.500 euro), "Lo scoiattolo" (15 mila euro) in piazzale S. Donato, "Gulliver" di Ponte a Moriano (30 mila euro), "Arcobaleno" di San Marco (15.500 euro), "Kirikù" in località Cappella (10 mila euro).

 I lavori saranno diversi per ogni asilo ma avranno come unico obiettivo quello di adeguare gli immobili e gli impianti alla normativa di prevenzione incendi, in modo tale da poter ottenere il Certificato di Prevenzione Incendi. Tali interventi consentiranno la messa a norma di tutti gli asili comunali. Per finanziare tali lavori, il Comune sta attivando le procedure per la devoluzione di mutui flessibili che, se avranno esito positivo, porteranno alla messa in opera degli interventi.  
 "La sicurezza dei plessi scolastici ha la massima attenzione da parte dell'amministrazione Tambellini – commenta l'assessore all'Edilizia Scolastica Francesca Pierotti – tramite questo atto, prosegue il lavoro di adeguamento degli edifici scolastici che riteniamo assolutamente prioritario. Per questo, in tempi in cui dobbiamo ogni giorno fare i conti con le economie a nostra disposizione,  abbiamo deciso di attivare tutte le procedure possibili per avere risorse da destinare agli interventi di prevenzione incendi di tutti gli asili nido comunali"
Inoltre "Il Pulcino" e "Acquario" inoltre saranno oggetto di interventi anche per il rifacimento della pavimentazione, in sostituzione di quella esistente per complessivi 79.500 euro (di cui 45 mila euro per "Acquario" e 35.500 per "Il Pulcino"), Rispettivamente saranno rimessi a nuovo 250 mq e 400 mq con un tipo di pavimento in linoleum. 
 
 

Posta un commento