Condividi

martedì 10 novembre 2015

Lucca Underground Festival:Gary Brackett,



Comunicato stampa Comune di Capannori
Ultimo appuntamento sabato14 novembre, alle ore 21.00, ad Artémisia per il 'Lucca Underground Festival 2015' con uno degli eventi più attesi: sarà infatti ospite del Festival Gary Brackett, responsabile e direttore artistico di The Living Theatre Europa. 
Gianmarco Caselli, ideatore e direttore artistico del Lucca Underground Festival organizzato dall’Associazione V.A.G.A. (Visioni Atipiche Giovani Artisti) in collaborazione con Arci  Lucca e Comune di Capannori esprime la propria soddisfazione: “La scomparsa nell’aprile scorso di Judith Malina, la cofondatrice di The Living Theatre insieme a Julian Beck, è un brutto colpo per il teatro e per tutta la cultura. Siamo davvero orgogliosi di ospitare Brackett al Lucca Underground Festival 2015 per quella che è l’unica commemorazione ufficiale non solo italiana, ma addirittura europea, di Malina con il coinvolgimento di The Living Theatre.”

Il nome di Brackett, dalla fine degli anni ’80, è infatti indissolubilmente legato al gruppo teatrale statunitense fondato da Malina e Beck che negli anni ’60-’70 sconvolse e cambiò per sempre la concezione del teatro classico 'distruggendolo' con allestimenti che coinvolgevano il pubblico, che abbattevano la barriera fra platea e spettatore, che spesso e volentieri non si svolgevano neppure a teatro; soprattutto erano allestimenti politici che denunciavano soprusi, violenze e ingiustizie.  Brackett, grazie anche a proiezioni video di estratti di esibizioni storiche del gruppo teatrale, ne ripercorrerà la storia concentrandosi particolarmente sul ruolo di Malina, scomparsa nell’aprile del 2015.

Gary Breckett lavora con The Living Theatre da fine anni ’80. Insieme a Judith Malina e Hanon Reznikov è responsabile dell’apertura del nuovo teatro del Living Theatre a New York City, inaugurato nel Lower East Side di Manhattan nell'aprile del 2007. Esperto di biomeccanica e yoga, ha diretto e partecipato come attore a numerosi spettacoli della compagnia americana.
Il Festival  è organizzato in collaborazione con  Splatter, "La Condotta di Slow Food Lucca Compitese Orti Lucchesi”, ristorante  “I Diavoletti”, La Cattiva Compagnia, libreria  Ubik
Per informazioni: www.associazionevaga.it; email:  associazionevaga@gmail.com; Twitter:  AssCultVAGA; Facebook: VAGA LUCCA.



Posta un commento