Condividi

sabato 14 novembre 2015

Lucca vicina e solidale con la Francia




Comunicato stampa Comune di Lucca

Il Comune di Lucca esprime il proprio cordoglio per le vittime dei tragici avvenimenti terroristici che la scorsa notte hanno interessato Parigi e sconvolto il mondo intero. Questa mattina le bandiere di Palazzo Orsetti sono state messe a mezz’asta in segno di lutto ed è stata aggiunta la bandiera della Francia. Sempre questa mattina il sindaco Alessandro Tambellini ha scritto a Gilbert Meyer, primo cittadino della città di Colmar che è gemellata proprio con Lucca, per esprimere vicinanza e solidarietà alla Francia. “Parigi ha subito un durissimo attacco - si legge nella lettera firmata dal sindaco Tambellini - A Parigi è stata attacata la Francia e l’umanità intera. Voglio esprimere a te, come segno di amicizia non solo tra le nostre città, ma anche tra l’Italia e la Francia, la vicinanza e la solidarietà di tutta la nostra comunità. In questo momento diventa ancora più importante unirci, sentirci profondamente fratelli - aggiunge il sindaco Tambellini - perché i valori della democrazia e della libertà, che con grande fatica abbiamo conquistato, non vengano messi in discussione dalla follia del terrorismo”. 
Posta un commento