Condividi

mercoledì 2 dicembre 2015

Capannori: proseguono i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche nelle scuole



Comunicato stampa Comune di Capannori
Proseguono i lavori di manutenzione e miglioramento delle sedi scolastiche del territorio. Attualmente sono in corso, in particolare, alcune opere per la risistemazione delle aree esterne e per l'abbattimento delle barriere architettoniche per migliorare l'accesso  alle scuole delle persone diversamente abili.

Tra le scuole interessate dai lavori c'è la scuola primaria di Lunata di via del Casalino dove si sta realizzando il completamento della pavimentazione esterna del lato frontestrada. Dopo la sistemazione del terreno adesso si sta procedendo alla posa dei blocchi in paver che sarà realizzata nel giro di pochi giorni. Il lavoro interessa una superficie di circa 80 metri quadrati ed una volta ultimato consentirà agli alunni e al personale scolastico di usufruire dello spazio esterno in modo più agevole e sicuro. 


Lavori in corso anche alla scuola secondaria di primo grado di Capannori  dove si sta realizzando la pavimentazione esterna dell'area situata di fronte all' 'aula del sole' e quindi finalizzata all'abbattimento delle barriere architettoniche.Si sta inoltre procedendo anche ad effettuare opere per la regimazione delle acque.
Alla scuola primaria di Gragnano i lavori di pavimentazione, che hanno interessato la zona  di ingresso della sede,  dove  è presente anche la  rampa di accesso per i disabili,  sono stati apena ultimati e sono in corso interventi per  eliminare l'umidità di risalita in alcuni locali. 

“Una buona e attenta manutenzione degli edifici scolastici é fondamentale  per garantire strutture accoglienti, efficienti, sicure e belle – afferma la vice sindaco con delega alla scuola, Lara Pizza, che oggi ha compiuto un sopralluogo alla primaria di Lunata - .  In questo periodo dell'anno, poiché le scuole sono aperte, ci stiamo concentrando su lavori che riguardano soprattutto la sistemazione degli spazi esterni e l'abbattimento delle barriere architettoniche di accesso in modo da non interferire con l'attività didattica. Il nostro patrimonio edilizio scolastico è molto consistente per cui stiamo programmando con attenzione le manutenzioni in modo da  far fronte a tutte le esigenze”.
Posta un commento