Condividi

martedì 29 dicembre 2015

EDILIZIA SCOLASTICA: ok a 2,5 milioni di euro per adeguare 7 palestre delle scuole superiori del territorio


Comunicato stampa Provincia di Lucca

Il presidente della Provincia, Luca Menesini, ha firmato i decreti con i quali si autorizza la spesa dei fondi ottenuti dall’ente di Palazzo Ducale per la riqualificazione, l'adeguamento e la messa in sicurezza di alcune palestre di scuole superiori di competenza dell'amministrazione provinciale.   In tutto si tratta di sette progetti che hanno ricevuto l'approvazione per il finanziamento nell’ambito del bando nazionale del Credito Sportivo denominato '500 Palestre'. Interventi che prevedono un impegno economico di 2 milioni e 525mila euro, ottenuti grazie a mutui decennali o quindicinali a tasso zero per ciascun progetto, fino alla soglia di 150mila euro e a mutui a tasso superagevolato (0,8%) per la quota eccedente.
«I progetti interessano plessi di varie zone del territorio provinciale – afferma il consigliere delegato alle scuole Mario Puppa – e puntano a risolvere alcuni problemi che, nel tempo, si sono evidenziati nelle palestre di alcuni istituti. Molte di queste strutture, infatti, sono state costruite 40-50 anni fa e hanno bisogno di essere adeguate alle ultime normative e rese più funzionali. Si tratta, pertanto, di importanti interventi che non riguardano solo gli studenti delle scuole interessate, ma anche le associazioni sportive che ne usufruiscono al di fuori degli orari didattici».  


Le scuole interessate, dunque, sono sette: a Lucca gli interventi riguarderanno l'Itc 'Carrara' e il liceo scientifico 'Vallisneri. Nel primo caso si tratta di opere di manutenzione straordinaria e di adeguamento alle norme di sicurezza con un progetto che prevede un impegno di spesa pari a 300mila euro. Più oneroso e complesso, invece, il progetto relativo al 'Vallisneri' che impegnerà l'ente di Palazzo Ducale per 1 milione 120mila euro. Nell’istituto di via delle Rose a S. Anna sono previstil'impermeabilizzazione e l'adeguamento alle norme di sicurezza delle coperture sia della palestra dell’edificio in muratura, sia di quella più grande alla fine del tunnel colorato nel padiglione prefabbricato. Il primo stralcio di questo intervento ammonta a 300mila euro


Due le strutture in Media Valle del Serchio e in Garfagnana interessate dai finanziamenti: si tratta di quelle di pertinenza dell'ISI di Barga, per il quale sono previste opere di manutenzione straordinaria delle coperture e interventi di adeguamento alle norme di sicurezza degli impianti (390mila euro); mentre a Castelnuovo Garfagnana, invece, sarà realizzato uncampo polivalente nell'area sportiva che sarà utilizzato sia dall'Itc 'Campedelli', sia dal Liceo 'Galilei' e che avrà un costo di 145mila euro.  



In Versilia, infine, saranno effettuati lavori in tre scuole: l'Iti 'Galilei' e l'Itc 'Piaggia' di Viareggio, nonché il Liceo 'Chini' di Camaiore. Per quanto riguarda l'ITI 'Galilei' è previsto un intervento di ampliamento della palestra polivalente per il quale è programmato un investimento di 800mila euro; All'Itc 'Piaggia', i lavori di manutenzione straordinaria e di adeguamento alle norme di sicurezza impegneranno l'ente per 350mila euro. Infine, al Liceo Socio-Psico-Pedagogico 'Chini' di Camaiore le opere alla copertura della palestra, affinché rispondano alle ultime norme in materia, vedranno la Provincia investire 240mila euro.
Posta un commento