Condividi

venerdì 11 dicembre 2015

Scuola di San Donato: adeguamento e messa a norma dei locali mensa

Comunicato stampa Comune di Lucca

La giunta municipale ha approvato il progetto architettonico per l’adeguamento e messa a norma dei locali funzionali al servizio di ristorazione scolastica della primaria di S.Donato. Attualmente, a causa della conformazione degli ambienti e della ristrettezza degli spazi, non è infatti presente un locale refettorio. Di comune accordo con i soggetti di competenza, l’amministrazione comunale ritiene quindi utile trasformare un’aula didattica e l’attuale locale sporzionatoio in un refettorio, e nel contempo ricavare un nuovo servizio igienico, per poter realizzare un locale sporizionatoio corredato dai necessari locali di servizio. 

“Prosegue il nostro impegno per dotare le scuole del territorio di ambienti adeguati e confortevoli – commenta l’assessore all’Edilizia Scolastica Francesca Pierotti – Questo intervento va quindi ad aggiungersi ai molti altri già effettuati o in corso d’opera nei diversi plessi scolastici. Nonostante le ristrettezze economiche con cui ogni giorno dobbiamo fare i conti, l’edilizia scolastica è sempre stata una priorità per la nostra amministrazione. Parliamo ovviamente di sicurezza ma anche della possibilità di garantire locali e spazi a misura di bambino, quindi adatti alle loro necessità”. 

In sostanza è stato stabilito di mettere in comunicazione l’attuale locale sporzionatoio con l’attigua aula didattica. Questi saranno i locali che saranno adibiti dunque a refettorio. Il locale sporzionatoio verrà ricavato nel locale attiguo al servizio igienico dei docenti che, a seguito di tale modifica, dovrà essere utilizzato esclusivamente dal personale addetto alla refezione. Il locale igienico da destinarsi all’utilizzo del personale docente e ATA verrà ricavato riducendo lo spazio adibito ad uno dei due servizi igienici degli alunni, realizzando un accesso indipendente. I lavori verranno realizzati a cura della ditta Del Monte Ristorazione Collettiva, nell’ambito dell’appendice contrattuale del servizio di refezione scolastica. 

Con questo intervento, l’amministrazione è riuscita a mettere a norma la totalità dei refettori scolastici. 

Di recente si è anche conclusa la gara per la realizzazione di un ampliamento per mensa presso la scuola primaria “Fornaciari” di S. Filippo, che sarà realizzata con una struttura ecocompatibile in legno.
Posta un commento