Condividi

domenica 15 novembre 2015

Vioareggio: per Parigi contro ogni forma di terrorismo


Comunicato stampa Comune di Viareggio

«Chi ha qualcosa da dire si faccia avanti e taccia, scrisse, Karl Kraus disperato dal fatto che, dinanzi all'indicibile orrore della Prima Guerra Mondiale, alla gente non si fosse paralizzata la lingua. Al contrario, gli si era sciolta, creando tutto attorno un assurdo e confondente chiacchierio. Tacere per Kraus significava riprendere fiato, cercare le parole giuste prima di esprimersi». 
Con questo brano tratto dalla lettera che Tiziano Terzani indirizzò ad Oriana Fallaci, all'indomani dell'11 settembre, il sindaco Giorgio Del Ghingaro invita tutti i cittadini a riflettere sui fatti di Parigi e a partecipare martedì prossimo (17 novembre) alle 18, ad un momento di solidarietà organizzato dall’Amministrazione nella sala del Consiglio Comunale. 
«Auspico una larga partecipazione – commenta il primo cittadino -. Di fronte a eventi di questa portata, un momento di raccoglimento e di solidarietà è doveroso. Ed è compito primario di un sindaco non lasciarsi andare a facili demagogie che fomentano odio e razzismo». 
«Viareggio ha una grande storia di antifascismo e antirazzismo – conclude -. Da questa storia, per questo passato, invito tutti i cittadini nella sala del Consiglio. Per Parigi: Viareggio, contro ogni forma di terrorismo»
Posta un commento