Condividi

giovedì 3 dicembre 2015

Lucca: 4 nuovi bus per la Linea rossa LAM

  

Altri 4 mezzi dovrebbero arrivare sulle liee urbane di Lucca infatti i nuovi mezzi, una volta acquistati, entreranno in funzione sulla linea rossa LAM dopo che la scorsa primavera erano stati messi in servizio 5 nuovi bus sulla linea blu. L’amministrazione comunale insieme all’azienda Ctt Nord sta lavorando al rinnovo anche del parco macchine della linea rossa ad alta mobilità.
Lunedì scorso (30 novembre) l’assessore al Tpl Francesca Pierotti, insieme ai dirigenti dell’azienda di trasporti Massimiliano Palloni e Giorgio Virdis e insieme al responsabile dell’ufficio mobilità del Comune Costantino Di Piero, ha effettuato un giro di prova in centro storico per valutare l'utilizzo di un bus che ha dimensioni intermedie fra quelli in uso attualmente sulla linea rossa e su quella blu.
“La prossima primavera -afferma Francesca Pierotti- cercheremo di inserire quattro nuovi mezzi sulla Lam rossa –spiega l’assessore Pierotti – . Con questo acquisto i tre quarti del parco macchine della linea ad alta mobilità lucchese sarà rinnovato: un risultato notevole, soprattutto se si tiene conto del periodo di transizione non semplice che sta attraversando il trasporto pubblico in Toscana”.
Il sopralluogo effettuato è stato funzionale nel poter verificare la possibilità di acquistare per la linea rossa mezzi che abbiano una dimensione maggiore rispetto a quelli attualmente utilizzatiche, oltre ad avere una capienza maggiore e dunque a consentire una copertura migliore del servizio in orari di punta come ad esempio in corrispondenza dell’uscita delle scuole e consentirebbero quindi condizioni di viaggio più confortevoli per gli utenti: numero maggiore di posti a sedere, condizionamento dell’aria ottimizzato. 
La conferma dell'acquisto arriverà entro fine mese a seguito delle valutazioni derivanti dal sopralluogo, ma il percorso e' avviato. 


Le nuove 4 Lam rosse andranno a sommarsi alle 5 Lam blu acquistate nel mese di marzo scorso: a quel punto saranno 9 i mezzi nuovi su 13 complessivi in uso alle tre linee ad alta mobilità cittadine. 


Posta un commento