Condividi

venerdì 15 gennaio 2016

Sulla viabilità della piana Lega Toscana critica Elisa Montemagni (Lega Nord)


          Comunicato stampa Ilaria Quilici

Scriviamo questo articolo per intervenire sulla problematica relativa alla sicurezza delle strade provinciali nel territorio lucchese dopo aver letto le dichiarazioni della Consigliera Regionale Elisa Montemagni, che in un articolo espone problematiche relative alla sicurezza lungo la via Francigena nel Comune di Altopascio.

Considerando che adesso con l'abolizione delle province la manutenzione delle strade provinciali ricade nella competenza della Regione Toscana, dopo aver letto le dichiarazioni della sopracitata Consigliera Regionale, che ci stupiscono per la sua pochezza e superficialità, riteniamo che si debba andare oltre e che da parte della Regione si debba provvedere a un monitoraggio di tutte le strade provinciali che interessano il nostro territorio, e non limitarci soltanto a un caso specifico.
Evidentemente la visione generale di problemi della sicurezza delle arterie provinciali è pari a zero per una Consigliera Regionale che non si è mai vista sul territorio ne ora ne tantomeno prima di adesso.
Ricordiamo che nella piana lucchese incombe sulla testa dei cittadini il progetto degli assi viari, un progetto per unire la Garfagnana al casello del Frizzone, che come si evince dal progetto preliminare, di fatto dividerà in due la zona del capannorese con conseguenze che per quanto riguarda l'impatto ambientale potrebbero essere devastanti.
Non ricordiamo prese di posizione o interventi sulla vicenda, tesi a rassicurare i cittadini,
ma vediamo il più completo silenzio sui problemi dei territori dove non ci sono elezioni imminenti.
La Lega Toscana si dissocia da questo tipo di politica fatta solo a fini elettorali, e che non ha come
primo obiettivo la risoluzione dei problemi.


Il Commissario Provinciale Lega Toscana - Più Toscana
Ilaria Quilici  




Posta un commento